L’associazione LAGRU’ investe nel MEMIS

lagruIl MEMIS è pratica di innovazione sociale, che passa anche attraverso contaminazioni tra mondi apparentemente diversi, come ad esempio quello della formazione accademica e quello della promozione culturale. LAGRU‘ è un’associazione culturale e di promozione sociale, una fucina creativa che ama, valorizza e coltiva l’arte, lo spettacolo
e le molteplici forme d’espressione che guizzano nell’aria. Crea spettacoli di qualità dalla direzione artistica alla gestione tecnica, e gestisce uno spazio culturale a Sant’Elpidio a Mare, nella provincia di Fermo. Lo scorso 28 maggio l
attore Piero Massimo Macchini ha vinto la scommessa di riuscire, grazie ad una vera e propria maratona di comicità durata 12 ore, a raccogliere fondi necessari ad far assegnare dal LAGRU’ una borsa di studio per laureati provenienti dalla zona del cratere sismico del centro Italia che volessero iscriversi al MEMIS 2017/2018.

Grazie a questo prezioso contributo, abbiamo il piacere di avere tra i nostri studenti Silvia, giovane project manager che organizza eventi di promozione culturale. Si è avvicinata al MEMIS per acquisire le competenze necessarie a rendere la sua attività incisiva in termini di impatto, per utilizzare la cultura come veicolo di inclusione sociale.

Nel ringraziare i nostri amici del LAGRU’ abbiamo chiesto loro di raccontarci perché abbiano deciso di investire energie, inventiva e risorse nella promozione del MEMIS nel loro territorio.

Come è nata l’idea di promuovere la partecipazione al MEMIS attraverso il finanziamento dell’iscrizione di uno studente proveniente dalla zona del cratere?

L’idea è nata dall’esigenza di fare qualcosa di importante per il territorio che era stato duramente colpito dal terremoto. Siamo estremamente convinti che per ripartire meglio di prima ci sia bisogno anche di nuova energia, di forze giovani competenti e volenterose che si attivino al fine di migliorare le condizioni culturali e sociali delle nostre zone. 

In che maniera credete che rafforzare le competenze dei giovani della zona del cratere possa contribuire allo sviluppo del vostro territorio?

Siamo convinti che la cultura possa “salvarci”, su tutti i fronti. Affinché questo avvenga, gli investimenti sul capitale umano del prossimo futuro sono a nostro avviso fondamentali. Per questo abbiamo deciso di partire da una borsa di studio.

 

Post comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2016 Human Foundation Giving and Innovating Onlus