Faculty

loghi

Il master MEMIS è diretto dal Gruppo di Ricerca in Government e Civil Society (GCS) del Dipartimento di Management e Diritto della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. GCS è un gruppo multidisciplinare diretto dal Professor Marco Meneguzzo che porta avanti studio, didattica, progetti e consulenze nel campo del management pubblico e dell’innovazione sociale. Il gruppo integra esperienza del pubblico e del privato e si avvale di un network nazionale ed internazionale di ricercatori di università e associazioni scientifiche, esperti qualificati, tecnici delle amministrazioni pubbliche.

Il gruppo ha l’obiettivo di promuoversi ed accreditarsi in ambito accademico nazionale e internazionale, presso le Istituzioni Pubbliche, enti, associazioni e fondazioni coinvolte nelle scienze manageriali pubbliche, e dell’economia sociale.

GCS-Group

Facoltà di Economia

Università-Uniroma2

coordinamento

Marco Meneguzzo

Marco Meneguzzo

Direttore

Professore ordinario di Economia delle aziende ed amministrazioni pubbliche presso l’Università di
Roma Tor Vergata e Professore ordinario di Management pubblico e non profit presso l’Università
della Svizzera Italiana (USI) dal 2002. E’ direttore del Master in Innovazione e Management della
Pubblica Amministrazione (MIMAP) presso l’Università di Roma Tor e del Master biennale in
Politique et Management Public (PMP) promosso dal Polo svizzero in amministrazione pubblica.
Entrato in università dopo esperienze lavorative, ha approfondito lo sviluppo delle logiche aziendali
e di management nella PA e nel settore sanitario. Ha coordinato e partecipato a numerosi progetti
di ricerca su: processi di modernizzazione dei governi regionali e locali, sviluppo di logiche di
pianificazione strategica nei governi locali, public governance e local governance, partenariato
pubblico – privato.
Link: Marco Meneguzzo

faculty

Luigi Corvo

Luigi Corvo Responsabile Modulo I: Economia e Innovazione sociale, Modulo II: Management e creazione di valore, Modulo VIII: Social Innovation management, design thinking and service design.

Ricercatore e Professore a contratto in Social Entrepreneurship and Innovation presso la facoltà di Economia di Roma Tor Vergata e di Public Management presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università Sapienza di Roma

Luigi Corvo ha studiato a Roma e Lovanio, ottenendo un PhD in public management and governance e lavora da 6 anni in progetti di modernizzazione della Pubblica Amministrazione, collaborando con il Dipartimento Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Da 5 anni è program manager del Master MEMIS e ha avviato percorsi di formazione in fundraising e project management applicati ai programmi europei. Si interessa di Social Innovation e di beni comuni e fa parte dell’European Permanent Study Group on Common Goods. Appassionato di politica, filosofia, calcio e cinema.
Link: Luigi Corvo

Leonardo Becchetti

Leonardo Becchetti Modulo I: Economia delle imprese sociali

Professore ordinario di Economia Politica, Università degli Studi di Roma di Tor Vergata

E’ ordinario di Economia Politica presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma “Tor Vergata”, direttore del corso di specializzazione in European Economics and Business Law e del Master MESCI di Development and International Cooperation. Ha conseguito il Master of Science, in Economics presso la London School of Economics e il Dottorato alle Università di Oxford e di Roma La Sapienza. Ha pubblicato circa quattrocento lavori tra articoli su riviste internazionali e nazionali, volumi, contributi a volumi, quaderni di ricerca ed è tra i primi 70 economisti del mondo come numero di pagine pubblicate su riviste internazionali secondo la classifica mondiale REPEC (Marzo 2014). E’stato membro del consiglio di presidenza della Società Italiana degli Economisti nel triennio 2011-2013, del Comitato Esecutivo di Econometica, di AICCON, presidente del Comitato Etico di Banca Etica dal 2005 al 2014 e attualmente del comitato etico di Etica sgr società leader nei fondi d’investimento etici in Italia. E’ autore di numerosi saggi tra i quali ricordiamo: “Felicità sostenibile” (Donzelli, 2005); “Il denaro fa la felicità?” (Laterza, 2007); “Il mercato siamo noi” (Bruno Mondadori, 2013); “Winkieconomia. Manifesto dell’economia civile” (Il Mulino, 2014). E’ Presidente del comitato scientifico di Next, Nuova Economia per Tutti, e Direttore del sito www.benecomune.net. Cura, inoltre, il blog di Repubblcia La Felicità sostenibile.

Andrea Bernardoni

Andrea Bernardoni Responsabile Modulo III: Governance e assetto giuridico delle imprese sociali

Responsabile regionale delle cooperative sociali, delle imprese sociali e delle cooperative di comunità presso ARCS Legacoop Umbria

Responsabile dell’Area Ricerche presso Legacoopsociali Nazionale, ricopre l’incarico di Responsabile regionale delle cooperative sociali, delle imprese sociali e delle cooperative di comunità presso ARCS Legacoop Umbria ed è responsabile dell’Ufficio economico e finanziario di Legacoop Umbria. E’ stato docente in Strategie organizzative e competitive d’impresa presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Perugia, svolge attività di ricerca in ambito economico e sociale. Le principali aree di ricerca sono le imprese sociali, l’innovazione in ambito economico e sociale e l’evoluzione delle politiche di welfare.

Alessandro Messina

Alessandro Messina Responsabile Modulo IV: Finanza

Direttore generale di Banca popolare Etica

Nato a Roma nel 1969, si è laureato in Economia aziendale all’Università La Sapienza di Roma e si è specializzato in Finanza alla Luiss Scuola di Management. E’ stato Responsabile delle Relazioni con le imprese e dei Progetti speciali per la Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali (Federcasse). Precedentemente ha ricoperto il ruolo di Responsabile del Settore Crediti presso l’ ABI (Associazione bancaria italiana); Dirigente Generale responsabile del Controllo Strategico presso il Ministero della Solidarietà Sociale; Dirigente responsabile del programma di promozione delle piccole imprese nelle periferie presso il Comune di Roma; Direttore dell’associazione di promozione sociale Lunaria e coordinatore della campagna Sbilanciamoci!; Presidente dell’Associazione finanza etica; Ricercatore presso il Dipartimento di Contabilità Nazionale dell’ISTAT; Ricercatore presso il Dipartimento di Economia Pubblica dell’Università La Sapienza di Roma.

Luca Calisi

Luca Calisi Responsabile Modulo V: Fundraising

Account Manager e Responsabile della Fundraising Intelligence della Direzione Terzo Settore di Softlab spa

Ha lavorato a lungo presso ONP di importanza internazionale, in qualità di list manager, assistente al responsabile Gestione Sostenitori e Sistemi Informativi, responsabile del Knowledge Management. E’ tra i soci fondatori del FundraisingLab, laboratorio per il fundraising e l’innovazione sociale creato da Softlab spa con l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. E’ docente al Master “MEMIS” dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, con cui cura anche la Direzione Scientifica del Master in Fundraising e Project Management. Fa parte del consiglio direttivo di Aiscris, associazione di Confindustria aderente a CSIT. E’ nel Comitato Organizzatore del Non Profit Leadership Forum.Tra le passioni: lettura, bicicletta, corsa, trekking in montagna.

Tommaso D'Onofrio

Tommaso D'Onofrio Responsabile Modulo VI: Crowdfunding

Membro italiano, presso la Commissione Europea, nell'European Crowdfunding Stakeholder Forum (ECSF)

Laureato in Economia. Masterclass in Private Equity alla London Business School. Membro italiano, presso la Commissione Europea, nell’European Crowdfunding Stakeholder Forum (ECSF). Past President di AISCRIS (Associazione Italiana delle società di consulenza per la Ricerca, l’innovazione e lo sviluppo), è stato, per un quadriennio, consigliere nazionale delegato (formazione e intellectual property) di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici. Fino al 2012 è stato componente del comitato consultivo permanente per il Diritto d’Autore presso il Ministero per i Beni e le Attivita Culturali. Nel 2011 ha fatto parte della Giuria, (composta da 5 componenti) del Premio Nazionale dell’innovazione per la sezione “Innovazione e ICMT (Information, Communication, Media, Technology)”. E’ autore di “Crowd Investment – Il crowdfunding per le imprese innovative” – Guerini next.

Federico Mento

Federico Mento Responsabile Modulo VII: valutazione dell'Impatto per l'Innovazione Sociale

Direttore Human Foundation, Giving and Innovating Onlus

Dottore di ricerca in scienze etnoantropologiche, si occupa di studi urbani. Federico è esperto di relazioni istituzionali, ha lavorato nel settore della progettazione europea e al Ministero delle Politiche Giovanili. È stato docente a contratto di Antropologia dell’Ambiente all’Università di Siena. È Segretario Generale di Social Value Italia. Federico parla italiano, inglese, spagnolo e portoghese.

 

Agostino Riitano

Agostino Riitano Modulo VIII: Social innovation design, design thinking, service design

Cultural Manager
Sperimenta nuovi modelli rigenerazione urbana mediante la valorizzazione del patrimonio e delle eredità culturali, attivando progetti di innovazione sociale e creolizzazione dei linguaggi espressivi. E’ autore di autore di Sud Innovation – Patrimonio Culturale, Innovazione Sociale e Nuova Cittadinanza, Franco Angeli, Milano, 2014. Fonda nel 2003 “Officine Efesti” – centro di produzione creativa e associazione per la promozione delle arti contemporanee nell’area Euro-Mediterranea. Dal 2003 al 2005 è stato nel team di direzione del Teatro Stabile di Innovazione Galleria Toledo di Napoli. Dal 2006 ad oggi è stato direttore artistico di diversi festival culturali. Si è occupato del management culturale del progetto di rigenerazione del quartiere Rione Sanità di Napoli, sperimentando un approccio mediterraneo delle strategie di pianificazione di una smart-city. E’ stato membro del team di direzione artistica del progetto Matera 2019 – Capitale Europea della Cultura occupandosi del programma culturale dossier di candidatura. Come esperto di social innovation ha partecipato nel 2014 alla creazione del Piano di Sviluppo Turistico-Culturale della Repubblica Dominicana finanziato dal BID – Banco Interamericano de Desarrollo. E’ stato docente di project management presso il Corso di Alta Formazione in Management dei Beni Culturali e Ambientali dell’Università Federico II di Napoli. Come local expert ha collaborato con Organisation for Economic Co-operation and Development – per l’attuazione del progetto “ACTORS: Attrattori Culturali per il Turismo e l’occupazione nelle Regioni del Sud Italia”. Dal 2014 al 2015  è stato coordinatore di staff dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. Attualmente è: project manager di Rural Hub, cluster di innovazione sociale finanziato dal MIUR – PON REC che favorisce l’affermazione di change maker rurali; direttore dell’Associazione Culturale Jazzi per la promozione dei processi di innovazione culturale nelle aree interne; direttore dell’area progetti e sviluppo delle Fondazione Exclusiva per la promozione della creatività e del talento Made in Italy.

 

Docenti dell'Istituto Italiano di Project Management (ISPM®)

Docenti dell'Istituto Italiano di Project Management (ISPM®) Responsabili Modulo IX; X: Project management 1,2

Istituto Italiano di Project Management (ISPM®)

I docenti dell’Istituto Italiano di Project Management (ISPM®) . ISIPM promuove la crescita e lo sviluppo della cultura del project management fra tutti gli stakeholder del settore nei loro differenti ruoli attraverso processi basati sull’applicazione delle migliori conoscenze oggi acquisite a livello internazionale e nazionale, nonché su quelle che vengono definite le nuove metodologie agili, particolarmente interessanti per la gestione dei cosiddetti “progetti estremi”. I docenti di ISIPM svolgono per il Master MEMIS i moduli 7 e 8 di Project Management: al termine delle lezioni i partecipanti avranno l’opportunità di sostenere l’esame per ottenere la certificazione ISIPM-Base®. La Certificazione ISIPM-Base® di Project Management rilasciata da ISIPM attesta il possesso delle conoscenze fondamentali di Project Management necessarie per tutti coloro che partecipano a progetti o a gruppi di progettazione in vari ruoli, o che intendono qualificarsi (professionalizzarsi) con esperienze e percorsi formativi successivi nel campo del Project Management. Per maggiori informazioni visitare il sito ISPM.

Marco Amici

Marco Amici Dottore di ricerca in Public Management, docente ed esperto di progettazione europea e project management

Responsabile Modulo XI: Metodologie e tecniche di Europrogettazione

E’ stato responsabile dell’area progetti del Centro di Eccellenza Jean Monnet dell’Università di Roma Tor Vergata e successivamente ha ricoperto la posizione di esperto in gestione dei fondi europei presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Scuola Nazionale dell’Amministrazione. Attualmente è docente incaricato presso l’Università di Roma Tor Vergata in progettazione europea e consulente per la gestione dei fondi europei.
Link: Marco Amici 

Federico Porcedda

Federico Porcedda Modulo XI: Metodologie e tecniche di Europrogettazione

Esperto fondi UE e project manager advanced certificato ISIPM

Professore a contratto dipartimento di Giurisprudenza LUMSA, corso in europrogettazione e tecniche di finanziamento. Docente strumenti finanziari UE, project management, europrogettazione in diversi Master. Componente del gruppo di ricerca eU-maps all’interno di ISIPM. Ha prestato consulenza per PA centrali e locali, tra le altre: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero Affari Esteri, Ministero dell’Ambiente, Regione Lazio, ANCI, FormezPA, Comune di Cagliari.
Link: Federico Porcedda

 

Giorgio Baracco

Giorgio Baracco Responsabile Modulo XII: HR management & Community Management

CEO Proteina

Laureato in giurisprudenza ha rapidamente abbandonato gli studi giuridici per occuparsi di IT presso la più grande azienda informatica del mondo. Successivamente ha ricoperto il ruolo di Managing Editor presso una piccola casa editrice specializzata in produzioni di nicchia legate al mondo dell’entertainment. La sharing economy e l’economia sociale sono le sue passioni: come CEO di Proteina, una start-up che sviluppa e offre servizi collaborativi a imprese, PA e organizzazioni no-profit. Dal 2015 organizza la Conferenza Europea del Coworking e la conferenza italiana all’interno della Collaborative Week di Milano e scrive sugli Stati Generali.

Alex Giordano

Alex Giordano

Ricercatore a Rural Hub
Pioniere della cultura digitale e antropologo dell’innovazione è considerato tra i massimi esperti di social innovation, sharing economy e di innovazione sociale e tecnologica applicata a food e agricoltura. è stato ideatore e direttore scientifico del progetto di ricerca Rural Hub, è co-fondatore di Ninjamarketing.it e digital strategist consultant per diverse aziende italiane. Membro dello IADAS (Accademia Internazionale di Arti e Scienze Digitali) di New York. Docente di Social Innovation e Società delle Reti presso lo IULM di Milano e l’Università Federico 2° di Napoli, è esperto di service design e design thinking applicato all’attivazione delle comunità locali. È stato il fondatore e co-direttore del Centro Studi Etnografia Digitale dove da sempre si occupa di Netnografia importando metodologie di estrazione antropologiche nello studio dei social e dei big data. È animatore del gruppo di ricerca sul Societing con Adam Ardvisson con il quale organizza da diversi anni una summer school sui temi del cambiamento sociale, della social innovation e della sharing economy. Attualmente conduce il programma di ricerca Rural Hack che lavora sull’open hardware ed approcci DIY per l’agricoltura di precisione e su approcci innovativi alle strategie di sviluppo locale territoriali destinate ai territori rurali, alle aree interne ed alle comunità locali.

Program Manager MEMIS: Prof. Luigi Corvo

Project Manager MEMIS: Dott.ssa Lavinia Pastore

Il team di Human Foundation

Dott. Federico Mento

Dott. ssa Francesca Panunzi

© 2016 Human Foundation Giving and Innovating Onlus